Chi siamo

La Cooperativa Sociale Glob Onlus si è costituita nel 2016

Le radici di Glob risalgono al 2007, quando all’interno del circolo Arci Blob di Arcore nasceva lo sportello migranti. Allora si chiamava sportello immigrazione, con gli anni abbiamo compreso che le parole pesano, ciascuna di esse ha un preciso significato. Le persone sono in continuo movimento, sempre di più, e le società mutano, si trasformano.

L’obiettivo principale era quello di andare incontro ai cambiamenti e di combattere la paura, la paura usata per spaventare, che divide, e che porta governi a innalzare barriere e ostacoli, e diffonde sentimenti xenofobi nella comunità.

Abbiamo aiutato molte persone a districarsi fra le maglie della burocrazia per riuscire a conoscere, comprendere e far valere i propri diritti.

Abbiamo creato momenti di socialità che hanno contribuito ad accrescere un senso di appartenenza alla comunità, e ad acquisire strumenti per essere realmente formati ed informati su quello che succede intorno.

Nel 2011 abbiamo organizzato un ciclo formativo denominato “Università Migrante” ed abbiamo deciso di dedicarlo interamente all’asilo politico. La primavera araba imperversava, il mediterraneo accoglieva e distruggeva sogni, sempre di più.

Ci siamo resi conto a quel punto che il nostro impegno civile era sempre più prezioso, e stava diventando un riferimento solido per le persone che incontravamo.

Abbiamo così cominciato ad allargare il nostro lavoro attraverso un attività di orientamento legale nel contesto dei progetti di accoglienza sviluppati sotto la denominazione Emergenza Nord Africa.

Queste esperienze hanno formato le nostre competenze e il nostro pensiero, e ci hanno stimolato a compiere un passo importante, quello di dare vita ad una realtà che fosse naturale evoluzione di questo cammino, e l’abbiamo fatto attraverso la forma della Società Cooperativa, il modello che ci consente di unire i nostri valori etici e sociali con l’iniziativa imprenditoriale.

La Società Cooperativa Glob Onlus è una cooperativa di tipo A, indirizzata dunque all’erogazione di servizi in risposta ai bisogni di uomini, donne e minori stranieri.