Chi siamo

Chi siamo

La nostra storia

GLOB nasce nel 2008, ma diviene cooperativa sociale di tipo A solo nel 2016, a maturazione di adeguate competenze e di un percorso esperienziale di ascolto attento di uomini e donne in movimento, di singoli e famiglie spesso in fuga, inconsapevoli dei propri diritti e compressi tra le strette maglie della burocrazia italiana e le rigide diffidenze della comunità.

Lo Sportello Migrante negli anni si è affermato sul territorio come spazio informativo e centro di assistenza capace di fluidificare i difficili percorsi di regolarizzazione anagrafica e amministrativa rivolti agli stranieri, resi tortuosi dal susseguirsi di normative e procedure spesso contradditorie e complesse.
Da spazio d’ascolto e incontro gestito da volontari, lo Sportello Migrante è divenuto luogo d’informazione e supporto dotato di specifiche competenze e profondo know-how.

Le morti del Mar del Mediterraneo e gli eventi innescati dalla Primavera Araba, hanno reso evidente l’impreparazione e l’inconsapevolezza del territorio rispetto ai fenomeni migratori, rendendo necessaria l’istituzione dell’UNIVERSITA’ MIGRANTE, l’appuntamento nato come evento informativo e culturale indipendente e divenuto riferimento formativo e di approfondimento per operatori del settore e studenti universitari.

Parallelamente alle operatività dello Sportello e all’istituzione dell’Università Migrante, sono stati attivati percorsi di formazione per insegnanti e operatori del settore, sviluppate progettualità con enti e reti del territorio ed accolte le richieste di supporto e consulenza da parte di imprese e realtà commerciali che hanno reso necessaria la costituzione di una realtà strutturata nella forma di una cooperativa sociale di tipo A.

Mission

La cooperativa ha lo scopo di:

  • promuovere e sostenere la solidarietà sociale tra le persone di qualunque genere, età, provenienza, etnia, religione, orientamento politico e sessuale;
  • operare per lo sviluppo di percorsi di partecipazione alla vita comunitaria e favorire l’incontro e la consapevole legittimazione di ogni diversità come motore per l’autentica realizzazione dei principi di uguaglianza e fraternità dei popoli,
  • attuare interventi per garantire e tutelare i diritti e le autonomie dei cittadini e dei popoli cittadini di ogni paese del mondo e apolidi .

Vision

Glob O.N.L.U.S. si ispira a tre valori di fondo coerenti con la cultura della cooperativa e insiti nel regolamento interno di essa, quali: 

  • La solidarietà intesa come legame fondante tra le persone, capace di generare stima e sostegno vicendevole tali da consentire a tutti la possibilità di vivere un’esperienza positiva di lavoro e di crescere condividendo competenze e impegno;
  • La collaborazione intesa come atteggiamento personale che coniuga la disponibilità al lavoro con gli altri, alla ricerca continua delle migliori condizioni di efficacia dell’impresa raggiungibili solo grazie a uno sforzo comune e condiviso;
  • La responsabilità sia individuale, nel senso della dedizione, dell’impegno e della massima serietà professionale, che di impresa, ossia di costante attenzione al servizio di un interesse collettivo perseguito nel rispetto delle leggi e del profilo etico sancito dal codice della cooperazione sociale.

Questo costituisce il riferimento valore irrinunciabile perché il lavoro cooperativo possa avvenire in un contesto caratterizzato da uno spirito di fondo originale perché favorevole, positivo e non alienante nei confronti delle persone.