Servizio di assistenza legale per richiedenti asilo

Questo servizio viene attivato a favore di soggetti particolarmente fragili, o dai quali emerga una condizione particolarmente complessa tale da rendere necessaria una presa in carico di un legale professionista.

Presupposto per l’attivazione del servizio è una segnalazione effettuata dall’ente presso cui il soggetto richiedente è accolto, o dall’operatore incaricato nel servizio di Orientamento Giuridico.

Finalità del servizio è quella di:

assistere il richiedente nell’esame del preavviso di revoca delle misure di accoglienza ed eventuale redazione di memorie ex art. 10 bis L. 241/1990, qualora i motivi di allontanamento dalle strutture non riguardino la violazione del regolamento interno;

audizione pre commissione di soggetti da ritenersi vulnerabili ed eventuale redazione di memorie da inviare alla Commissione Territoriale per il Riconoscimento della Protezione Internazionale o relativamente alla richiesta/rinnovo documenti dei richiedenti protezione internazionale od al rilascio del titolo di viaggio.